L’Asm ricorda il medico Iolanda Andrisani e il sindacalista Enzo Coretti

  •   
  • La Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria di Matera intitolerà il Blocco Operatorio dell’Ospedale “Madonna delle Grazie” alla memoria della dott.ssa Iolanda Andrisani; all’assistente amministrativo e sindacalista Enzo Coretti, sarà intitolata una Sala Convegni presso la sede centrale dell’Azienda Sanitaria
  •  

    La Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria di Matera, su proposta pervenuta dall’Associazione Italiana Medici Cattolici, sezione di Matera, ricorderà una dipendente, la dott.ssa Iolanda Andrisani, medico-anestesista-rianimatore, in servizio presso l’ospedale di Matera ininterrottamente dal 1972 al 2006.
    Scomparsa prematuramente, alla sua memoria verrà intitolato il Blocco Operatorio dell’Ospedale “Madonna delle Grazie”. La dr.ssa Iolanda Andrisani viene ricordata dai colleghi e da tanti pazienti sia per le sue capacità professionali che per la sua umiltà e umanità. Doti che in un settore sensibile, qual è quello della sanità, consentono ai pazienti di instaurare un rapporto di fiducia e di vivere nel miglior modo possibile la malattia e la sofferenza.

    Su proposta dei sindacati, invece, all’assistente amministrativo e sindacalista della CISL Enzo Coretti, sarà intitolata una Sala Convegni presso la sede centrale dell’Azienda Sanitaria, in via Montescaglioso a Matera.
    A Enzo Coretti nell’espletamento ventennale della funzione di sindacalista viene riconosciuta disponibilità, correttezza e impegno verso tutti i dipendenti, iscritti e non alla CISL.

    Gli eventi avranno luogo rispettivamente il 15 settembre in Ospedale e il 28 settembre nella sede centrale dell’Azienda Sanitaria di Matera

     

Pubblicato il martedì 8 settembre 2015
Aggiornato il venerdì 11 settembre 2015
Risultato
  • 3
(1965 valutazioni)