All’ospedale di Policoro operato un uomo di 105 anni

  •   
  • Il decorso post operatorio procede nella norma.
  •  

    All’ospedale "Giovanni Paolo II" di Policoro è stato operato un uomo di 105 anni (classe 1910). Il decorso post operatorio procede nella norma.

       L’uomo, originario di Pisticci ma residente a Policoro, a causa di un trauma accidentale, è giunto nel primo pomeriggio di ieri al pronto soccorso del nosocomio jonico, dove, dopo la visita e gli accertamenti di rito, gli è stata diagnosticata la frattura persottotrocanterica  del femore destro. Alle ore 18.00 è stato portato in sala operatoria.

          L’equìpe diretta dal dr. Domenico Spadaro, responsabile dell’unità operativa di ortopedia, era composta dal dr. Pietro Gianfreda, quale operatore, dall’anestesista dr. Liborio Perciaccante, dal tecnico di radiologia  Francesca Robertone e dagli infermieri Roberto Rizzi e Carmela Lamorte.

        L’intervento è durato 20 minuti ed è consistito nel posizionamento di un chiodo endomidollare in titanio con anestesia sub aracnoidea.

        L’uomo, nonostante la veneranda età, é nel pieno delle facoltà mentali e  sia pure con qualche difficoltà camminava autonomamente. "Dopo l’intervento - ha dichiarato il dr. Gianfreda - e la conseguente riabilitazione, potrebbe tornare, se ha la forza necessaria, a deambulare autonomamente".

Pubblicato il mercoledì 18 marzo 2015
Aggiornato il mercoledì 18 marzo 2015
Risultato
  • 3
(1964 valutazioni)