ASM, corso di aggiornamento sul tema: “le paralisi nel distretto cervico facciale“

  •   
  • Domani 1 febbraio 2020 con inizio alle ore 8.00 con la registrazione dei partecipanti a cui seguirà il saluto del Direttore Generale ff dr. Gaeatno Annese, presso l’auditorium dell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, si terrà un corso di aggiornamento indirizzato a medici specialisti in otorinolaringoiatria, audiologia, neurologia, medicina, geriatria, medicina generale e professioni sanitarie, sul tema: “Le paralisi nel distretto cervico facciale: diagnosi e terapia riabilitativa”.
  • Il corso è organizzato dal dr. Asprella, responsabile della U.O.S.D. di Vestibologia e g.i.a. di Otorinolaringoiatria del presidio ospedaliero “Giovanni Paolo II” di Policoro, e si svolge sotto il patrocinio della Società Scientifica AIOG Associazione Italiana di Otorinolaringoiatria e Geriatria, associazione che promuove la ricerca e lo studio della malattie otorinolaringoiatriche in età geriatrica, di cui il dr. Asprella è rappresentante per la regione Basilicata e membro del consiglio direttivo. Il corso ha un taglio pratico e si prefigge di informare l'uditorio sull'esperienza maturata in oltre 25 anni di attività clinica in ambito otorinolaringoiatrico e foniatrico. Saranno illustrate le modalità di diagnosi delle paralisi del nervo facciale e dei nervi ricorrenti delle corde vocali, con relazioni sulle metodiche strumentali eseguite presso l'ambulatorio di audiometria ed endoscopia; il Neurologo, dr. Masciandaro illustrerà, invece, i caratteri differenziali delle paralisi periferiche rispetto alle centrali Saranno evidenziate, dal dr. Asprella, le peculiarità diagnostiche che portano ad una diagnosi funzionale presso un ambulatorio di Foniatria, da cui scaturisce una collaborazione ideale con il logopedista, tecnico della riabilitazione con competenza specifica nel restituire le funzioni lese in caso di paralisi delle corde vocali, della voce ma anche della deglutizione, e della motilità del viso in caso di paralisi facciale. Gli aspetti riabilitativi saranno particolarmente trattati con video e dimostrazioni dal vivo per illustrare le tecniche ed i risultati della riabilitazione logopedica Il convegno è indirizzato a tutte le categorie sanitarie al fine di coinvolgere le figure professionali interessate alla presa in carico del paziente affetto da paralisi del distretto cervico facciale, in un percorso riabilitativo improntato alla collaborazione multi disciplinare, sotto la guida della specialista foniatra, in stretta collaborazione con il logopedista
Pubblicato il venerdì 31 gennaio 2020
Aggiornato il venerdì 31 gennaio 2020
Risultato
  • 3
(25 valutazioni)