Campagna di vaccinazione contro meningite e malattia da meningococco B

  •   
  • È iniziata nel territorio dell’Asm la campagna di vaccinazione contro la meningite e la malattia da meningococco B.
  •  

    È iniziata nel territorio dell’Asm la campagna di vaccinazione contro la meningite e la malattia da meningococco B.

    Il vaccino è disponibile presso tutti gli uffici sanitari dei comuni dell’Asm e viene offerto gratuitamente a partire dai nati nel 2014. I bambini di età inferiore ad un anno sono maggiormente esposti al rischio di contrarre la malattia meningococco, rispetto a quelli di qualsiasi altra fascia di età. L’incidenza è infatti tre volte maggiore rispetto a quella dei bambini da 1 a 4 anni, la seconda fascia di età maggiormente colpita.

    Dopo l’introduzione nel 2012 dell’offerta attiva e gratuita del vaccino anti-meningococcico tetravalente per tutti gli adolescenti, ora è possibile essere coperti contro tutti i ceppi della meningite. Il vaccino anti-meningococco B prevede la somministrazione gratuita di 3 dosi nel primo anno di vita e nel secondo anno di vita. Il batterio si può trasmettere per via aerea con la tosse, gli starnuti o i baci e può essere letale anche entro 24 ore dal manifestarsi della malattia o in caso di sopravvivenza può procurare danni cerebrali, disturbi dell’apprendimento, perdita dell’udito o amputazione degli arti.

    Per ulteriori informazioni i genitori possono rivolgersi o agli uffici sanitari dell’Asm o ai pediatri di libera scelta.

     

     

Pubblicato il venerdì 4 luglio 2014
Aggiornato il venerdì 4 luglio 2014
Risultato
  • 3
(1706 valutazioni)