Real-time per l'ampliamento del Pronto Soccorso in vista di Matera 2019

  •   
  • Sabato scorso il Presidente Pittella ha annunciato la volontà di sostenere la Asm
    Il DG Quinto: "oggi è partita la richiesta alla Regione per un finanziamento da 1 milione di euro"
  • Sabato scorso il Presidente Pittella ha annunciato la volontà di sostenere la Asm
    Il DG Quinto: "oggi è partita la richiesta alla Regione per un finanziamento da 1 milione di euro"

     

    Real-time, in tempo reale. È questo il concetto che si potrebbe mutuare dai sistemi informatici per definire la sinergia Asm/Regione Basilicata avviata nell'ultimo anno.
    Sabato scorso in occasione della conferenza stampa di presentazione del nuovo Distretto Sanitario di Policoro, il Presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, aveva espresso la disponibilità del governo regionale a finanziare i lavori di ampliamento e potenziamento del Pronto Soccorso di Matera in vista di Matera 2019.

    Poco più di 72 ore dopo, cioè oggi, la Asm ha adottato il provvedimento formale e le relative schede tecniche, con la richiesta alla Regione Basilicata di accreditare un finanziamento di circa 1 milione di euro necessario a ristrutturare i locali che attualmente ospitano il punto d'emergenza dell'Ospedale Madonna delle Grazie e, soprattutto, alla costruzione di adiacenti locali per circa 500 mq nei quali allocare attrezzi ed arredi in grado (insieme all'incremento degli organici) di rispondere adeguatamente alle esigenze connesse all'aumento di presenze di turisti nella città dei Sassi.

    "La Asm -spiega il general manager Pietro Quinto- ancora una volta dimostra di avere tempi di reazione consoni, avendo predisposto in appena 2 giorni lavorativi un progetto di massima da candidare alla Regione Basilicata per ottenere le risorse finanziarie occorrenti alla realizzazione delle opere".
    L'ampliamento del Pronto Soccorso rientra nelle più ampie e complesse attività del progetto strategico 2019, che il Direttore Generale promosse ed approvò nella scorsa primavera allo scopo di "preparare" tempestivamente l'Azienda alla sfida che attende Matera sino al 2019. Sfida, per la verità, già in corso se è vero che le presenze turistiche aumentano mensilmente con percentuali a due cifre..

    "Naturalmente -aggiunge Quinto- il Pronto Soccorso è solo un tassello di una serie di misure che ci consentiranno di cogliere sin d'ora ogni opportunità e di offrire servizi sanitari moderni, efficienti, idonei a coprire ogni tipo di esigenza".
    In queste settimane sono infatti in dirittura d'arrivo le altre misure aziendali previste dal Piano Strategico 2019, fra le quali il potenziamento degli organici (in modo particolare medici ed infermieri), l'approntamento del piano di ospitalità/presa in carico dei pazienti stranieri, l'avvio di percorsi formativi di affinamento delle capacità relazioni e linguistiche del personale..

    "Lavoriamo a 360 gradi -conclude il Direttore Generale- perché consci, insieme e grazie al sostegno del Presidente Pittella, che l'occasione per Matera e la Basilicata è di valenza epocale, e dunque troppo importante per perdere anche un solo minuto di tempo".

Pubblicato il mercoledì 23 marzo 2016
La data è riferita alla creazione della seguente pagina.
Aggiornato il mercoledì 23 marzo 2016
La data riferita all'aggiornamento della presente pagina non esaurisce
l'aggiornamento dei singoli record a cui accede,
che hanno dinamiche autonome.
Risultato
  • 3
(1943 valutazioni)