"GRAZIE CLAUDIO"

  •   
  • Il DG Quinto sull'apprezzamento al PO di Matera espresso dal noto showman
  • Il DG Quinto sull'apprezzamento al PO di Matera espresso dal noto showman

    "Lo ringrazio in special modo per aver sottolineato come la qualità delle cure e la attenzione ai pazienti nel PO di Matera siano uguali per tutti, cioè la normalità".

    Il Direttore Generale della Asm Pietro Quinto ha ringraziato il noto showman Claudio Lippi, ricoverato dal pomeriggio del 31 dicembre nel reparto di Cardiologia del PO di Matera, per le parole di apprezzamento che ha pubblicamente espresso in questi giorni sulla qualità delle cure ricevute dai cardiologi dell'ospedale materano e l'assistenza continua prestata da tutto il personale sanitario e di supporto.
    In particolare Quinto ha sottolineato un aspetto che solo apparentemente è secondario e cioè che al di là della riconosciuta qualità del servizio, Lippi ha potuto verificare come le cure mediche ed i protocolli assistenziali siano attuati dal personale sanitario con uguale scrupolo ed impegno professionale. Senza alcuna distinzione.

    "Un riconoscimento di cui tutti dobbiamo essere orgogliosi", ha aggiunto Quinto, rilevando come il pubblico apprezzamento di Lippi per la Asm e quindi per la sanità lucana sia particolarmente significativo, "non solo perché capace di erogare cure di alta qualità, ma anche di segnalarsi sul palcoscenico nazionale come sistema sanitario che insieme alla Città dei Sassi e alla Regione Basilicata sa esprimersi ad ogni livello con la dovuta maturità di comportamenti, dei singoli e delle istituzioni".

    Per questi motivi Quinto ha espresso un sentito ringraziamento al primario della Cardiologia del PO di Matera Giacinto Calculli, al responsabile medico della degenza cardiologica del medesimo reparto Antonio Cardinale e a tutta l'équipe dei medici e sanitari della Cardiologia del PO di Matera.

    Lippi sarà presumibilmente dimesso entro le prossime 48 ore.

Pubblicato il martedì 5 gennaio 2016
Aggiornato il martedì 5 gennaio 2016
Risultato
  • 3
(1790 valutazioni)