Allarme in Basilicata, storicamente iodocarente: urgente monitoraggio

  •   
  • Evento aperto al pubblico con i pediatri dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera il 10 febbraio
  •  

     

    Potenza, 3 febbraio 2015 – Martedì 10 febbraio 2015 è in programma a Potenza un incontro educazionale per combattere la carenza di iodio nei bambini. Si tratta della tappa lucana del Progetto Italiano Contro la Carenza di Iodio in Pediatria, promosso su iniziativa di SIEDP, Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica. Questa Campagna di educazione e di informazione alla salute infantile si propone di ribadire ad alunni, genitori e docenti l’importanza di assumere alimenti ricchi di iodio, dal sale iodato al pesce di mare ed al latte, promuovendone quindi un consumo adeguato. Si tratta di un’iniziativa promossa per fronteggiare la iodocarenza storicamente molto diffusa nella regione Basilicata, come nel resto d’Italia.

     

    Allarme in Basilicata sulla carenza di iodio nei bambini

    "Non esistono dati recenti relativi allo stato di iodocarenza nei bambini, nonostante la Basilicata sia storicamente una regione carente di iodio" - lancia l'allarme il professor Graziano Cesaretti, medico specialista in Endocrinologia Pediatrica presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana e coordinatore dell’evento Siamo disponibili a lavorare insieme alla Regione Basilicata e all’Osservatorio Regionale per la Prevenzione Gozzo per realizzare uno screening locale, partendo naturalmente dalla città di Potenza. Verificare lo stato dell'arte nella Regione è un obiettivo primario del Progetto Italiano contro la Carenza di Iodio in Pediatria".

     

    Campagna di sensibilizzazione agli oltre 5.000 bambini delle 41 scuole di Potenza

    La Campagna prevede la distribuzione di materiale informativo alle 41 scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I grado del Comune di Potenza, per un totale di 5.000 alunni.

    La diffusione avverrà in collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione – Sicurezza Ambienti Lavoro e Scolastici – Edilizia Scolastica -  Cultura del Comune di Potenza. Sensibilizzare i ragazzi su temi come la salute è di primaria importanza – sostiene l’Assessore Margherita De Francesco – il format di questa campagna, inoltre, mette in evidenza le qualità della nostra Regione e in particolare della nostra città creando un circuito virtuoso tra l’eccellenza della ricerca scientifica,  in questo caso al servizio della salute, e l’educazione scolastica”.


    Evento educazionale aperto al pubblico con i pediatri dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera il 10 febbraio

    Oltre all’attività di sensibilizzazione in tutte le scuole del Comune, è previsto un incontro educazionale martedì 10 febbraio presso l’Istituto G.Leopardi in via Cirillo, 20 a Potenza. L’iniziativa prevede l’intervento di uno staff medico pediatrico dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera che fornirà indicazioni sul fabbisogno di iodio dei neonati, dei bambini, delle donne in gravidanza, oltre che degli adulti in generale. Il tutto con il supporto di tre questionari che saranno somministrati a bambini, genitori e insegnanti per verificare la conoscenza della problematica e trasmettere informazioni pratiche sulle abitudini alimentari corrette da seguire, a scuola e a casa. Insieme al professor Graziano Cesaretti, coordinerà l’evento anche la dottoressa Rosanna Taccardi,  Dirigente Medico Pediatra Unità Operativa di Pediatria e Neonatologia dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera: ”L’iniziativa vuole sensibilizzare ed educare l’opinione pubblica sull’importanza di una adeguata assunzione di iodio e  prevenire così disturbi e patologie. L’assunzione insufficiente di iodio, infatti, può diventare la causa di un deficit intellettivo e cognitivo, in particolare se riguarda soggetti in età evolutiva, donne in gravidanza e neonati ”.

     

    Evento educazionale aperto al pubblico: come partecipare

    L’evento educazionale è aperto al pubblico. Mamme e bimbi che desiderano partecipare possono telefonare per informazioni e prenotazioni a Domina News – Sala Stampa Nazionale di Milano al numero 02.72094038.

     

    L’informazione ai medici

    Sono in programma tavole rotonde per medici di famiglia, pediatri e ginecologi in tutta la Regione Basilicata.

     

Pubblicato il mercoledì 4 febbraio 2015
Aggiornato il mercoledì 4 febbraio 2015
Risultato
  • 3
(1973 valutazioni)