motore di ricerca
Cerca il servizio
Servizi per
intranet

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: Amministratore  27/03/2015

Concorso Infermieri del 2014 e 2015: precisazioni importanti

notizia pubblicata in data : venerdì 20 marzo 2015

LA PROCEDURA È UNICA E DESTINATA ALLA COPERTURA DI 57 POSTI


In conseguenza della indizione, avvenuta il 19.3.2015, di un concorso pubblico per n. 20 posti di collaboratore prof.le sanitario Infermiere, pervengono numerosi quesiti relativi a questo bando e al precedente concorso per 37 posti di Infermiere, le cui prove preselettive si sono tenute nel luglio 2014.

Allo scopo di sgombrare il campo da qualsivoglia equivoco, si precisa quanto segue:

  1. la Asm, allo scopo di potenziare i servizi ospedalieri e territoriali, ha istituito con delibera n. 46 del 13.1.2015 ulteriori 20 nuovi posti di Infermiere. L'istituzione dei nuovi posti è stata autorizzata dalla Regione Basilicata con delibera n. 191 del 24.2.2015;
  2. trattandosi di posti di nuova istituzione rispetto a quelli esistenti al momento della indizione del concorso per 37 posti, per il divieto imposto dal regolamento approvato con D.P.R. n. 220 del 2001, non sarebbe stato possibile utilizzare la graduatoria del primo concorso per coprire gli ulteriori neo istituiti 20 posti. Da qui la decisione di bandire un concorso per n. 20 posti unificato, dopo la eventuale prova preselettiva, al concorso per 37 posti, in modo da avere un'unica graduatoria finale da cui assumere 57 infermieri, oltre quelli che si renderanno vacanti nel periodo di vigenza della graduatoria. Ciò al duplice, evidente, scopo di velocizzare le procedure concorsuali ed attuare consistenti risparmi di spesa.
  3. solo la eventuale fase preselettiva del concorso 2015 sarà, pertanto, autonoma, poiché, terminate le preselezioni di ulteriori 300 candidati, questi ultimi, insieme ai 320 candidati che hanno superato la preselezione nel 2014, formeranno la platea dei 620 candidati che sosterranno le prove concorsuali vere e proprie: dunque prova scritta, prova pratica e prova orale;
  4. tutti i candidati che hanno superato la preselezione del 2014 non possono partecipare alla preselezione del nuovo bando del 2015 per 20 posti, per l'ovvia ragione che hanno già conquistato il diritto a sostenere le prova scritta, pratica e orale dell'unico concorso che porterà all'unica graduatoria finale per 57 posti;
  5. tutti i candidati che hanno superato la prova preselettiva del 2014 hanno la possibilità di integrare titoli e documenti. In altri termini: i titoli dei candidati del primo concorso (2014) e del secondo concorso (2015) saranno valutati tutti, senza distinzione, sino ad una stessa identica data.
  6. ricapitolando:
    1. il concorso 2015 per 20 posti è unificato al concorso 2014 per 37 posti e dunque i posti complessivi da coprire sono 57, mediante la formulazione di un'unica graduatoria finale.
    2. l'unica fase al momento separata è (ove venga espletata) la preselezione per il concorso 2015
    3. conclusa la (eventuale) preselezione del concorso 2015, i candidati che avranno superato la preselezioni nel 2014 e quelli che avranno superato la eventuale preselezione nel 2015 sosterranno, tutti insieme, le prove concorsuali scritta, pratica e orale per essere inseriti nell'unica graduatoria da cui attingere per la copertura dei 57 posti complessivi scoperti, oltre quelli che si renderanno vacanti nel periodo di vigenza della graduatoria.
Risultato
  • 3
(757 valutazioni)
Calendario Eventi
<< settembre 2016 <<
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
             
REGIONE BASILICATA
Azienda Sanitaria Locale di Matera -Via Montescaglioso 75100 Matera
Codice Fiscale - Partita IVA : 01178540777
P.E.C. aziendale asmbasilicata@cert.ruparbasilicata.it
IBAN aziendale : IT96 Q 05387 16105 000000987416    
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2013