Prevenzione della corruzione

 

"Per pretendere il rispetto delle regole, occorre creare un ambiente di diffusa percezione di legalità"

 

Legge nº 190 del 6 Novembre 2012 "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione"

 

A norma dell'art. 1 comma 7 della legge n.190/2012 il Direttore Generale, organo di indirizzo politico dell'ASM, con Deliberazione n. 401 del 2 Aprile 2013, ha individuato il Responsabile della prevenzione della corruzione:

Dott.ssa Maria Malvasi
Telefono: 0835/253616
e-mail:  maria.malvasi@asmbasilicata.itresponsabileanticorruzione@asmbasilicata.it

 

Finalità

Il 28 Novembre 2013 è entrata in vigore la Legge nº 190 del 6 Novembre 2012 contenente le "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione".

La P.A., in questo periodo di grave crisi che il paese sta attraversando, è chiamata a realizzare un delicato equilibrio tra la necessità di ridurre i propri costi, razionalizzando la propria organizzazione e, al contempo, contribuire alla ripresa economica fungendo da motore per lo sviluppo.Questa situazione ha riproposto con forza il bisogno di ripensare in modo sistemico la "questione corruzione".
Questo bisogno è stato reso urgente, dalla portata e dalla diffusione dei fenomeni corruttivi nel nostro paese.L'ASM svolge le sue attività nell'osservanza dei principi di centralità della persona, della correttezza dell'azione amministrativa, della comunicazione, della semplificazione dell'azione amministrativa e del rispetto della privacy.
Il sistema di garanzie introdotto dal piano della prevenzione della corruzione si fonda sul ruolo attivo del cittadino ed implica un rapporto equo e costante tra Azienda e cittadini.La partecipazione attiva dei cittadini ed il coinvolgimento dei portatori di interesse sono prioritariamente attuati attraverso una efficace comunicazione, quale strumento mediante il quale il cittadino partecipa alla progettazione ed al controllo della pubblica amministrazione.L'informazione ai cittadini, il rapporto con chi ne rappresenta gli interessi costituiscono gli elementi concreti messi in campo dall'Azienda, in coerenza con il sistema dei valori di riferimento dell'organizzazione, per garantire anche la effettività delle misure preventive del piano della prevenzione della corruzione.

Attività

Anno 2018

Anno 2017

 

 

 

Pagine di approfondimento e documentazione

 Programma triennale della trasparenza

 Piano della performance

 Dichiarazioni sostitutive per inconferibilità e incompatibilità  (elenco in ordine alfabetico)

 Formazione on line - vedi slide allegate

 

Anno 2016

 

Anno 2015

 

Anno 2014

 

Documenti e Legislazione

 

Dichiarazione pubblica di interessi da parte dei professionisti del SSN

Documentazione di archivio

 

 

Pubblicato il giovedì 5 settembre 2013
Aggiornato il lunedì 5 novembre 2018
Risultato
  • 3
(1671 valutazioni)